Produttori liquori

Liquori

Il Liquore è, in genere, una soluzione alcolica zuccherina a base di componenti vegetali ottenuti per loro distillazione, estrazione o diluizione. È quindi composto da acqua, alcool, zucchero, estratto o succo di frutta. Tali componenti devono essere assolutamente naturali in primo luogo per poter offrire al consumatore finale un prodotto sano; in secondo luogo perché soltanto così si ritroveranno nella bevanda profumi e gusti che ricordano inconfondibilmente la denominazione del liquore.

Vi sono Liquori monocomponenti o semplici, che contengono una sola pianta determinante ed eventualmente altre come aromatizzanti o correttive del sapore o del colore (Limoncello, Arancino, Nocino ...), e Liquori pluricomponenti o composti, contenenti, generalmente, miscele di vegetali, come ad esempio gli Amari.

In Lombardia troviamo due ottimi liquori tipici: il liquore al mirtillo e il liquore alla castagna. Il primo è un distillato di grande qualità aromatizzato con frutti selezionati di mirtillo. Tale liquore ha preziose proprietà benefiche e un aroma particolarmente fragrante che deriva dalle bacche di mirtillo. Il secondo è, invece, prodotto dalle castagne raccolte in Vallecamonica dalla farina di castagne che viene messa a macerate in alcool puro per un periodo di 15 giorni. Successivamente viene aggiunto dello zucchero risultando un ottimo digestivo dal piacevole gusto di castagne. Altro liquore tipico della Lombardia è il liquore Genepy, prodotto anche in altre regioni del nord Italia. Ottimo come digestivo, ma anche come stimolante del sistema nervoso, il liquore genepy è ottenuto mediante infusione a freddo di piantine di genepy (artemisia glacialis).